logo APE
acea numero verde

ISTANZE PER L'APPLICAZIONE DI ACCISE RIDOTTE O IVA AL 10%


APPLICAZIONE ACCISE RIDOTTE | APPLICAZIONE IVA 10%


APPLICAZIONE ACCISE RIDOTTE

USI INDUSTRIALI E ASSIMILATI

L'imposizione fiscale in materia di accisa e di imposta regionale sul gas metano è disciplinata dal D.Lgs. 26/10/1995 N° 504, dal D.Lgs. 21/12/1990 N° 308, dalle conseguenti leggi regionali e dalle rispettive successive modifiche ed integrazioni.

Ai sensi dell'Art. 26 del D.Lgs. 504/1995 e s.m.i., è prevista l'applicazione dell'accisa ridotta per diverse casistiche di utilizzo del gas metano, tra cui ad esempio:

  • Usi Industriali e assimilati (produzione di beni e servizi)
  • Usi Artigianali
  • Usi Agricoli
  • Esercizi di ristorazione
  • Impianti sportivi adibiti ad attività dilettantistiche gestiti senza fine di lucro

L'elenco completo degli utilizzi per cui può essere prevista l'applicabilità del regime agevolato è riportato nel modulo previsto per presentare la richiesta:
> Istanza per l'applicazione dell'aliquota ridotta delle accise sul gas metano - Usi Industriali/Usi Industriali Assimilati
(file .pdf).

Inoltre, l'Art. 2 - Comma 73 della Legge N° 286 del 24 Novembre 2006, con il quale è stato convertito il D.L. 3 Ottobre 2006 N° 262, dispone che hanno diritto all'aliquota ridotta prevista per gli usi industriali, oltre ai soggetti già ammessi ai sensi dell'Art. 26 del D.Lgs. 504/1995 e s.m.i. - sopra elencati - anche gli esercenti di attività nel settore della Distribuzione Commerciale, per i consumi di gas naturale nei locali adibiti a tali attività.

top

La Nota Prot. 4941/V (file .pdf) emessa dall'Agenzia delle Dogane del 12/03/2008 fornisce chiarimenti per l'individuazione delle attività economiche riconducibili al settore della Distribuzione Commerciale incluse tra le aventi diritto alla riduzione delle accise a decorrere dal 3 Ottobre 2006;
per utilità e pronto riferimento si riportano i seguenti documenti in formato PDF:
- Codici Ateco 2004
- Elenco Codici Ateco ammessi relativi al Settore della Distribuzione Commerciale


La Nota Prot. 4428/V emessa dall'Agenzia delle Dogane in data 27 Dicembre 2006 chiarisce quali sono gli adempimenti da adottare da parte dei soggetti interessati all'agevolazione, più precisamente:

  • gli aventi diritto devono presentare richiesta di applicazione dell'aliquota prevista, allegando copia aggiornata della Visura Camerale (max 3 mesi) o dichiarazione sostitutiva di atto notorio ai sensi dell'Art. 47 del D.P.R. 28/12/2000 N° 445 e copia di valido documento di identità del Legale Rappresentante;
  • i soggetti erogatori di gas naturale devono trasmettere all'Agenzia delle Dogane l'elenco delle richieste ricevute, accompagnate da copia della relativa documentazione di cui al punto precedente, per attività di controllo e accertamento di competenza della stessa Agenzia.

top

Per presentare la richiesta di applicazione delle accise ridotte, gli aventi diritto devono quindi rivolgersi al Servizio Clienti di Acea Pinerolese Energia e compilare l'apposito modulo di istanza, che deve essere firmato dal Legale Rappresentante della Società, allegandovi:

  • copia della Visura Camerale aggiornata (max 3 mesi) o compilando l'apposita dichiarazione sostitutiva di atto notorio (Art. 47 DPR 28/12/2008 N° 445) inclusa nel modulo di istanza,
  • copia di valido documento di identità del Legale Rappresentante.

Nel modulo di istanza viene:

  • dichiarato l'utilizzo del gas metano, che deve quindi rientrare negli usi previsti per l'applicazione delle agevolazioni (nel caso del settore della Distribuzione Commerciale, deve anche essere indicato il Codice Ateco dell'attività), e la sede di fornitura ove viene esercitata l'attività; tali informazioni devono essere riscontrabili nel certificato C.C.I.A.A allegato all'istanza;
  • indicata la lettura del contatore e la relativa data di rilevazione (corrispondente alla data della richiesta).

top

L'applicazione del regime di accisa ridotta prevede la voltura contrattuale alla data e lettura della richiesta; le modalità per l'effettuazione della voltura contrattuale sono riportate nell'apposita sezione "Riattivazione o Voltura".

Per utilità e pronto riferimento, si riporta in allegato il modulo necessario per evadere la richiesta:
- Istanza per l'applicazione dell'aliquota ridotta delle accise sul gas metano - Usi Industriali/Usi Industriali Assimilati (file .pdf)

top

FORZE ARMATE

In base alle nuove disposizioni in materia di applicazione delle accise con decorrenza 1/1/2008 per le utenze gas metano intestate a forze armate [ai sensi della Nota prot. 1V del 2 gennaio 2008 “Legge 24 dicembre 2007, n. 244. – Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2008)” emessa da parte dell’Agenzia delle Dogane], è previsto per le utenze in oggetto l’assoggettamento (Legge 244/07, comma 179) alle imposte di consumo, anche se ad un'aliquota agevolata, rispetto all’esenzione completa applicata fino al 31/12/2007; non è invece prevista l’applicazione dell’addizionale regionale (Legge 244/07, comma 180).

Gli adempimenti per l'applicazione del regime fiscale agevolato sono analoghi a quelli riportati per gli usi industriali e assimilati, ma è previsto un apposito modulo di istanza.

Per utilità e pronto riferimento, si riporta in allegato il modulo necessario per evadere la richiesta:
- Istanza per l'applicazione dell'aliquota ridotta delle accise sul gas metano - Impieghi delle Forze Armate (file .pdf)

top

APPLICAZIONE IVA 10%

L’applicazione dell’aliquota IVA al 10% sulla fornitura di gas metano è prevista nei casi di Aziende che si trovano nelle condizioni soggettive previste dal D.L. 19/12/1984 n. 853, convertito in Legge 17/02/1985 n. 17, e nell'ambito delle quali il gas metano viene utilizzato nell’esercizio dell’impresa estrattiva, manifatturiera, poligrafica, editoriale e simili, come disposto dalla Circolare Ministeriale 19/03/1985 n.26.

Ai fini dell'applicazione dell'aliquota IVA al 10%, se contestuale all'attivazione di una fornitura, il soggetto avente diritto deve comunicare l'applicabilità del regime agevolato al Servizio Clienti di Acea Pinerolese Energia e compilare l'apposito modulo di richiesta, che deve essere sottoscritto dal Legale Rappresentante dell'Azienda.

Se invece il diritto o la richiesta di applicazione dell'aliquota IVA agevolata è successiva alla stipula contrattuale, il soggetto avente diritto deve rivolgersi al Servizio Clienti di Acea Pinerolese Energia e compilare l'apposito modulo di richiesta, che deve essere sottoscritto dal Legale Rappresentante dell'Azienda; l'applicazione dell'aliquota IVA al 10% richiede una voltura contrattuale e avrà decorrenza dalla data di tale operazione contrattuale.

In ogni caso, sottoscrivendo la richiesta, il soggetto è tenuto a comunicare eventuali cambiamenti dell’utilizzo di gas metano che comportino modifiche dell’aliquota IVA, sollevando Acea Pinerolese Energia Srl da ogni responsabilità circa l’esatta applicazione dell’aliquota IVA.

top

Per utilità e pronto riferimento, si riporta in allegato il modulo necessario per evadere la richiesta:
- Richiesta di applicazione dell'aliquota IVA al 10% (file .pdf)